Artisti emergenti

Da circa una settimana ho in testa sempre una simpatica canzoncina intitolata “L’Inferno” di una certa Nina Zilli. Un’artista a me praticamente sconosciuta, ma che sta acquisendo grandissima notorietà.

Ho scoperto, grazie a Wikipedia, che quest’anno ha partecipato a Sanremo nella categoria “Nuova Generazione”, ma ultimamente sta decisamente spopolando in tutto il mondo grazie alla canzone “L’inferno”. Questa canzone è stata inserita nella playlist di un simulatore di calcio per console e computer chiamato PES 2011. Quasi impossibile che non lo conosciate, comunque per dover di cronaca, eccovi la recensione. A me come a tanti altri giocatori incalliti di PES, non era mai capitato di far finire una canzone prima di iniziare una partita, questo la dice lunga sul potenziale che può avere questo tipo di pubblicità.

Insomma al giorno d’oggi per riuscire a sfondare, oltre al talento e ad un bel motivetto, bisogna saper inserire le proprie canzoni nel posto giusto.

In allegato il video della canzone.

PS. Guardatevi i commenti, sono decisamente “esplosi” quando è uscito PES…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *