Non calpestate la linea gialla!

Pubblicato da giovedì, 7 ottobre 2010

Se state andando in vacanza a Berlino, o ci andrete per le festività natalizie, ricordatevi che la città è un vero e proprio cantiere aperto. Tram fermi da una parte perché stanno rifacendo le rotaie, u-bahn fermi da un’altra perché da maggio stanno togliendo la ruggine da tutta la struttura, ad s-bahn, per fortuna, fermi saltuariamente sempre per lavori vari.

Dopo avervi messo in guardia, vi starete chiedendo che diavolo centra il titolo con tutto questo. Il motivo è semplice, al posto di queste tre tipologie di mezzo pubblico, vi sono i bus ersatzverkehr. Praticamente degli autobus che sostituiscono la o le linee che sono interrotte, come per esempio la U2 ed il tram M1 che portano a Pankow. In questi bus, solitamente ricolmi di tedeschi che tra l’altro ripudiano i buoni odori, vi è una simpatica linea gialla appena oltre la porta di mezzo e la porta in coda. Potete vedere un esempio di linea gialla nella seguente foto.

Memorizzatela bene, perché dopo essere stati ammassati all’interno del bus, l’ultimo avrà la sfortuna di combattere contro questa linea. Se viene impercettibilmente sfiorata con la punta della scarpa o se in linea d’aria anche solo un capello la oltrepassa, la porta non si chiuderà. L’autista dirà a tutti di ammassarsi ulteriormente ed al secondo tentativo inizierà ad insultare tutti e tutto. Se il malcapitato non scende o oltrepassa ancora questa linea, l’autista, solitamente di corporatura corpulenta sia esso/a maschio o femmina, scenderà per mandarvi a quel paese e farvi scendere. Nel frattempo arriveranno altri tedeschi che letteralmente si butteranno dentro il bus e vi schiacceranno come una sardina.

Questa è la prassi che capita con una probabilità prossima al 100% negli orari di punta, ovvero la mattina fino alle 9 ed al pomeriggio dalle 17 alle 19. Io mi chiedo come mai i diligenti tedeschi si comportino in questo modo sapendo che dopo appena al massimo 3 minuti vi è un altro bus. In molti casi invece accade anche se vi sono due bus, tutti cercheranno di salire sul primo, mentre il secondo sarà praticamente deserto.

Bhò.. valli a capire..

One Response to “Non calpestate la linea gialla!”

  1. Interessante potremmo portarci in gita la classe di M. ma forse non si divertirebbe.


Leave a Reply