Dove studiare Intelligenza Artificiale?

L’intelligenza artificiale è un ramo dell’informatica. Questa disciplina si occupa di studiare la teoria e le tecniche dietro la progettazione e realizzazione di hardware e software in grado compiere azioni che, solitamente, sono prettamente umane.

Una macchina dotata di intelligenza artificiale deve:

  • agire umanamente: le sue azioni non devono essere distinguibili da quelle umane;
  • pensare umanamente: il processo seguito dal sistema per risolvere un problema deve ricalcare quello che seguirebbe un essere umano,
  • pensare razionalmente: il processo seguito dal sistema per risolvere un problema deve seguire delle regole logiche,
  • agire razionalmente: il sistema deve risolvere il problema raggiungendo il miglior risultato possibile.

L’intelligenza artificiale crea continuamente dibattito nella comunità scientifica. Personaggi del calibro di Stephen Hawking e Elon Musk hanno sottolineato che se usata male, potrebbe addirittura distruggere l’umanità!

Attualmente, l’intelligenza artificiale è molto usata in numerosi campi:

  • Industria
  • Automobili (le auto col pilota automatico)
  • Sanità
  • Missioni spaziali

Gli sbocchi lavorativi per chi si specializza in intelligenza artificiale sono tantissimi!

Dove studiare intelligenza artificiale

Dove studiare intelligenza artificialeIn Italia ci sono molte università che permettono di studiare l’intelligenza artificiale. Nella maggior parte dei casi, bisognerà intraprendere un corso di laurea triennale in informatica o in ingegneria dell’informazione e industriale.

Esiste, però, anche la possibilità di seguire dei corsi non universitari propedeutici per lo studio dell’intelligenza artificiale, come per esempio la IAIDL AI certification.

A Bologna vi è la possibilità di iscriversi al Master’s degree in Artificial Intelligence. Questa laurea magistrale, a numero chiuso, è completamente in inglese e tratta tutti i settori dell’intelligenza artificiale: robotica avanzata, assistenti virtuali, modelli predittivi, medicina personalizzata, neuroscienze cognitive e così via.

L’università di Trieste, in collaborazione con l’università di Udine, offre a chi è iscritto a ingegneria matematica la possibilità di seguire un corso in Data Science and Scientific Computing. Il corso promette a chi lo segue l’acquisizione di competenze di modellizzazione, controllo, machine learning, informatica e calcolo scientifico, andando a mettere delle forti basi per lo studio dell’intelligenza artificiale.

In centro Italia La Sapienza, a Roma, offre un corso di laurea in Artificial Intelligence and Robotics. L’università di Cagliari, invece, presenta un corso di laurea magistrale di più ampio respiro denominato Computer engineering, cyber security and Artificial Intelligence. Entrambi questi corsi di laurea mettono in relazione l’intelligenza artificiale con la robotica (l’utilizzo di macchine programmate per svolgere lavori ripetitivi).

Dal 2016, infine, la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa offre una Summer School incentrata sulla robotica e sull’intelligenza artificiale.

Mondo del lavoro

Conseguire un titolo di studio ed acquisire delle competenze nel campo dell’intelligenza artificiale, ovviamente, sono garanzia di lavoro.

Sia enti pubblici che aziende private, infatti, sono alla ricerca di esperti del settore.

Ogni oggetto che ci circonda, come avrai notato, sta diventando sempre più smart. Fino a 10 anni fa le auto non erano in grado di guidarsi da sole, ora lo sono. La domotica è ormai parte integrante nelle nostre abitazioni e i margini di sviluppo sono ancora tanti!

Per permettere questo sviluppo tecnologico c’è già bisogno di un esercito di esperti in intelligenza artificiale. Studiare questa materia, quindi, è un investimento sicuro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.