PNL una vera scienza?

PNL ovvero programmazione neuro linguistica, è un affascinante metodo di comunicazione, che ai più neofiti come il sottoscritto, appare come una tecnica di manipolazione per ottenere ciò che si vuole.

Sarà il nome altisonante, ma quando si mettono insieme tre parole come programmazione, neuro e linguistica, tutto può sembrare, fuorché qualcosa di molto semplice. In questi ultime settimane, che non avevo di meglio da fare, mi sono un po’ documentato leggendo online e a cercando di capire cos’è la programmazione neurolinguistica.

Devo essere sincero, dopo tanta ricerca, non ho ancora bene chiaro cosa sia la PNL, anche se forse qualcosa ho imparato.

Comunicazione

Per prima cosa, ho capito che il modo di comunicare di noi esseri umani non è solamente verbale. Nel senso che non basta ascoltare le parole per comprendere una frase, ma è necessario valutare molti altri aspetti del nostro interlocutore.

Per esempio il tono di voce varia a seconda dello stato d’animo, la mimica facciale o la posizione del corpo; sono tutte variabili che possono farci capire molto di più delle semplici parole.

Auto aiuto o self-help

Un altro punto forte della PNL riguarda la crescita personale tramite il self-help. Infatti secondo i fautori della programmazione neuro linguistica, la comunicazione non avviene solamente con gli altri individui, ma anche con noi stessi, tramite la comunicazione interiore.

Parlare a noi stessi ci mette in condizioni diversi stati d’animo: dalla tranquillità, a stati di ansia. Oltre alla comunicazione interiore, l’auto aiuto può avvenire anche tramite atteggiamenti (per esempio restare ottimisti), oppure ponendosi degli obiettivi e visualizzarsi nel futuro.

Risultati

Sotto il punto di vista della comunicazione, studiando la PNL, si diventerà degli abili comunicatori e si saprà interpretare i segnali dei nostri interlocutori, così da adeguarsi al loro comportamento.

Oltre a ciò, si potrà abilmente domare le proprie paure e le proprie ansie con la gestione del proprio io. Perciò si diventerà delle persone vincenti in ogni campo della vita.

Ovviamente questo percorso è lungo e tortuoso, ma tra chi sostiene la PNL, in linea di massima i risultati dovrebbero essere questi.

Io cosa credo?

Il mio approccio è abbastanza scientifico, perciò non essendo la PNL una scienza esatta, credo che i risultati siano molto eterogenei e non credo vi possa essere una correlazione diretta tra il successo di una persona e il suo livello di studi in PNL.

Tuttavia, grazie alla programmazione neuro linguista, molte persone potrebbero essere in grado di migliorare il loro stile di vita, allontanando le paure e diventando più sicure in loro stesse.

Una risposta a “PNL una vera scienza?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.