Quale strategia puoi adottare per crescere su Instagram?

Al giorno d’oggi diventare influencer è uno degli obiettivi più in voga sia tra i giovani, sia tra i meno giovani. Ottenere migliaia di like a ogni scatto pubblicato su Instagram è il sogno nel cassetto di molti, che magari vogliono sfruttare questa popolarità, per ottenere dei contratti pubblicitari con i grandi marchi.

Potenzialmente basterebbe aprire un account Instagram, iniziare a pubblicare foto quotidianamente per crescere esponenzialmente e soddisfare il proprio desiderio di popolarità. Tuttavia la realtà è ben diversa da quanto appena descritto, infatti su Instagram ci sono milioni di utenti e per poter farsi notare è necessario un piano d’azione.

Quello che andrai a leggere è un piano d’azione che prevede impegno, costanza, studio e anche un investimento.

1. Di cosa parla il tuo profilo?

Cosa vuoi raccontare su Instagram? Perché le persone dovrebbero seguirti?

Queste sono due domande banali, ma che molto spesso vengono ignorate dai futuri influencer.

Diventare popolari su Instagram significa dar qualcosa di valore ai propri followers. Potresti essere una guida turistica e pubblicare foto di viaggio spettacolari. Potresti essere un poeta e accompagnare le strofe delle tue poesie con foto emozionali. Potresti essere un astronomo e raccontare l’astronomia con foto del cielo.

Condividi la tua passione e raccontala attraverso foto e video.

2. Foto e video su Instagram

Se vuoi diventare popolare su Instagram, dovrai per forza pubblicare delle foto, dei video e se hai qualcosa di interessante da raccontare quotidianamente, anche delle stories.

Come avrai intuito, le foto dovranno avere una qualità accettabile (niente foto sgranate, sfocate o fatte ad cazzum).

Fatti ispirare dalle foto popolari e cerca di offrire scatti creativi, in grado di emozionare.

3. Racconta storie straordinarie

Puoi usare la didascalia delle foto, registrare un video, oppure le stories, per raccontare storie inedite e straordinarie.

Potrebbero essere aneddoti, consigli, esperienze personali. L’importante è che tu sia originale e che offra un racconto genuino.

4. Sii costante

La mancanza di costanza è l’elemento che fa fallire la maggior parte delle persone. Pubblicare costantemente, foto, storie e racconti straordinari non è un hobby.

Si tratta di un lavoro che richiede tempo e dedizione. Creati una routine e un metodo per poter sopperire ai cali di creatività (saranno inevitabili) e per rendere costante il tuo lavoro.

5. Studia per crescere. Sempre!

Fai corsi per migliorare quello che stai facendo. Possono essere corsi di fotografia, corsi di dizione, corsi di video-making per ottenere foto e video di qualità sempre superiore.

Ma non scordare i corsi per apprendere nuove conoscenze da raccontare ai tuoi seguaci.

6. Una piccola scorciatoia

Pensi che i personaggi famosi e gli influencer di oggi non abbiano mai preso una piccola scorciatoia acquistando follower, like e commenti su Instagram?

Beh forse ti dovrai ricredere. L’acquisto di seguaci su Instagram, oppure di cuoricini e commenti, sono pratiche ben diffuse, ma che dovrebbero essere fatte in ottica di miglioramento del tuo account.

Non avrebbe senso comprare 10 mila followers per poi avere like e commenti compatibili con un account da 1000 seguaci. Questi account sono palesemente pompati. Quindi come dovresti fare?

Per rendere più reale il tuo profilo, dovresti prevedere un aumento proporzionale di commenti e like al tuo numero di followers, ovvero all’aumentare dei followers, dovrebbero aumentare like e commenti, mantenendo stabile il tasso di coinvolgimento degli utenti.

Secondo alcune ricerche (leggi anche: What is a good engagement rate on Instagram), la percentuale di coinvolgimento media per ogni post pubblicato su Instagram non supererebbe il 10%. Per valutare se il tuo profilo ha un buon tasso di coinvolgimento, dovresti tenere a mente queste percentuali:

  • meno dell’1%, basso coinvolgimento,
  • tra l’1 e il 3%, buon coinvolgimento,
  • tra il 3,5 e il 6%, coinvolgimento alto
  • oltre il 6%, coinvolgimento molto alto.

Perciò se il tuo profilo ha 1.000 seguaci, il tuo post dovrebbe ottenere almeno 10 tra like e commenti. Mentre se hai 10.000 seguaci, il post dovrebbe avere almeno 100 interazioni (like e commenti).

Tuttavia dato che Instagram ha iniziato a nascondere i like (leggi anche: Instagram ha iniziato a nascondere i “Mi Piace” anche in Italia), il post di un account da 10.000 seguaci, dovrebbe ottenere almeno 20/30 commenti per essere cresciuto in maniera naturale.

In buona sostanza, se inizi a comprare seguaci, devi iniziare anche a comprare commenti per ogni post che pubblichi, così da mantenere stabile la percentuale di interazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.