Un ferragosto a Roma

Pubblicato da mercoledì, 27 luglio 2011

Ancora vacanze, eh già, questa estate non sembra mai finire, come per altro le vacanze. Sembra infatti che per quest’anno, il mio ferragosto 2011 lo passerò nella capitale dell’antico impero romano, ovvero Roma. Proprio nell’anno dei 150 anni di unione della penisola, visiterò per la terza volta la città eterna, sempre bella e da scoprire con i mille monumenti da vedere, visitare e scoprire, primo tra tutti il Colosseo.

Per evitare di perdere tempo nei trasferimenti, questa volta ho avuto la fortuna di trovare posto e prenotare una stanza in un b&b a Roma centro, dal quale potrò liberamente vedere e visitare alcuni dei più belli edifici di questa città. Sicuramente girovagando per la città, ci scatterà la consueta foto all’altare della Patria, che sarà certamente vestito a festa per i 150 anni di unità d’Italia.

PantheonPoi nel mio taccuino di viaggio, ho inserito il Pantheon, che nelle precedenti visite, non ero mai riuscito a vedere. Spero di poterlo vedere da vicino e poter fotografare la luce che entra dal buco al centro della cupola, una cosa che solamente in foto fa emozionare e che dal vivo sarà sicuramente fantastico.

Infine da un amico romano, mi è stata consigliata la visita delle Catacombe di San Callisto, un luogo tetro e claustrofobico che si estende per più di 29km di tunnel nelle viscere della città. Divenuto nel terzo secolo il cimitero ufficiale della Chiesa di Roma, all’interno di queste catacombe furono seppelliti ben 9 pontefici, oltre a migliaia di martiri.

Questi saranno sicuramente i luoghi che dovrò visitare, poi si vedrà se avrò tempo di vedere altro, esplorerò con piacere gli altri monumenti.


Leave a Reply