Come funzionano i bagni chimici da cantiere?

Ti sei mai chiesto come funzionano i bagni chimici da cantiere? Eppure li hai visti centinaia di volte durante i tuoi viaggi in macchina, quando annoiato e con la testa appoggiata al finestrino osservi il mondo che ti passa accanto. Ecco a cosa servono e chi li produce.

I bagni chimici da cantiere sono quei puntini bianchi e blu che scorrono veloci tra un casello autostradale e l’altro, mentre la tua auto cerca di raggiungere la meta che hai scelto per staccare la spina e goderti qualche giorno di meritato riposo.

Se hai un’impresa di costruzioni saprai certamente che i bagni chimici per cantieri ottemperano a quanto previsto in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro dal Decreto Legislativo 81/08 e s.m.i., in cui è chiaramente indicata l’obbligatorietà da parte del datore di lavoro di “assicurare che i lavoratori dispongano di servizi igienici appropriati ed adeguati”.

La diffusione dei wc mobili nei cantieri è dovuta proprio alla loro utilità, visto che rappresentano la soluzione ideale per dotarsi di servizi igienici ovunque ci si trovi e dove vi sono necessità di bagni, laddove non sono presenti, per periodi temporanei o limitati.

Che si tratti di un cantiere stradale, un cantiere edile o infrastrutturale, le esigenze degli operai sono sempre le stesse. E vanno rispettate a norma di legge.

Tra le aziende leader nella fornitura a noleggio dei bagni chimici da cantiere vi è TOI TOI® Italia, società appartenente al Gruppo tedesco ADCO, che da oltre vent’anni garantisce agli operai di tutta Italia la soddisfazione del bisogno primario per eccellenza.

COME FUNZIONANO I BAGNI CHIMICI DA CANTIERE?

Il cosiddetto bagno chimico è uno strumento igienico-sanitario che trova il suo particolare impiego proprio quando non è possibile collegarsi ad un sistema idrico-fognario.

Ecco perché vengono utilizzati degli agenti chimici, tra cui:

  • Idrossido di sodio: per la sua azione caustica;
  • Formaldeide: per la sua funzione disinfettante.

In aggiunta, i bagni mobili vengono anche trattati con sostanze profumanti.

Quello che, però, fa davvero la differenza è il servizio di pulizia.

TOI TOI® Italia adotta una policy di manutenzione ordinaria con cadenza periodica, che comprende e garantisce:

  • Aspirazione reflui dalla vasca di raccolta;
  • Sanificazione bagno e pulizia cabina;
  • Reintegro materiali di consumo;
  • Controllo stato del bagno.

La pulizia dei bagni chimici da cantiere avviene mediante automezzi dotati di impianti di lavaggio, gruppi di aspirazione e cisterne di raccolta reflui.

UN SERVIZIO A 360°

Quello di TOI TOI® Italia è un servizio a 360° che supporta l’imprenditore in tutte le fasi che regolano la normativa in materia di servizi igienici sui cantieri.

Nello specifico si occupa anche di:

Posizionamento

Le cabine vengono installate dagli operatori TOI TOI® Italia e sono complete dei materiali necessari per l’utilizzo dei bagni (acque bianche ed acque reflue).

Smaltimento reflui

TOI TOI® Italia è un’azienda iscritta all’Albo Nazionale Gestori Ambientali e smaltisce tutti i reflui a norma di legge.

Logistica

Tutte le operazioni di trasporto, installazione, manutenzione e smaltimento reflui sono gestite dal Centro Logistico di TOI TOI® Italia.

Ora non hai più scuse per fornire ai tuoi operai un’assistenza igienico-sanitaria degna di questo nome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.