Perché esporre la bandiera dal terrazzo?

Girovagando in giro per le città, ogni tanto il nostro sguardo si può imbattere in un balcone o un terrazzo che espone la bandiera tricolore. Questa usanza si è enfatizzata durante il periodo del primo lockdown nel 2020, in cui oltre al tricolore molte persone si “radunavano” a distanza nei terrazzi per cantare l’inno italiano.

Prima di issare la bandiera sul pennone, è bene sapere se ci sono leggi o regole che vietano l’esposizione della bandiera sul terrazzo/balcone.

Bandiera durante lockdown coronavirus

E come riportato dalle FAQ dell’ufficio cerimoniale di Stato, un privato può esporre sul proprio balcone sia una bandiera straniera, sia la bandiera nazionale a condizione che ne rispetti il decoro.

Perciò non vi è alcuna regola che vieta l’esposizione della bandiera, che sia questa nazionale, o straniera. Inoltre non è vietato esporre la propria bandiera, però ci viene detto che se si espone anche la bandiera nazionale (insieme alla propria bandiera) i due vessilli devono essere posti in punti separati.

Quindi come abbiamo potuto apprendere, la bandiera nazionale o straniera (come potrebbe essere la bandiera Svizzera) possono essere esposte a condizione che ne venga rispettato il decoro, ma perché esporre la bandiera dal proprio terrazzo/balcone?

I motivi che portano le persone ad esporre la bandiera nazionale dal proprio terrazzo/balcone, possono essere di svariati tipi. Uno di questi è sicuramente l’identità nazionale. Ovvero viene esposta la bandiera per dimostrare l’orgoglio di essere italiani o di qualsiasi altra nazionalità (nel caso in cui venga esposta una bandiera straniera).

Far sventolare la bandiera nazionale è un sintomo di unità, mi viene da pensare anche al 2006, quando l’Italia vinse i mondiali. L’orgoglio nazionale era alle stelle e non era raro vedere un tricolore su un balcone o su terrazzo.

Tornando all’esempio della bandiera straniera, in questo caso della Svizzera, il cui simbolo è una croce bianca su sfondo rosso, l’orgoglio e l’identità nazionale viene “esportato” anche attraverso i loro prodotti tipici. Infatti possiamo trovare la croce svizzera su coltellini, orologio, su etichette di cioccolatini o di formaggi.

Bandiere svizzere sul formaggio

Anche su molti prodotti Italiani, soprattutto quelli esportati all’estero, possiamo trovare il tricolore, in questo caso più con l’idea di qualità artigianale italiana che caratterizza il Made in Italy nel mondo.

Insomma come abbiamo potuto vedere, il motivo che spinge a esporre un simbolo dal terrazzo è principalmente da ricercare nell’orgoglio, l’unità e l’identità che quel simbolo rappresenta. In buona sostanza ci si sente fieri di far parte di un gruppo che viene identificato con determinati simboli o colori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.